Moto e sport, l’abbigliamento adatto ai giovani

Quando si decide di fare una corsa in moto, è importante valutare bene che tipo di abbigliamento scegliere. Sono molti i casi in cui, proprio per il fatto di portare gli indumenti sbagliati, si rischia di non essere adeguatamente protetti in caso di caduta o di soffrire eccessivamente il caldo (o il freddo). Vediamo qualche consiglio su cosa scegliere prima di salire in moto. Se ti interessa approfondire questo e molti altri argomenti riguardanti lo sport, ti basta visitare il sito calciomercatolive.net.

Abbigliamento moto: quali caratteristiche valutare

Come sempre, ogni caratteristica di ogni indumento va valutata non solo in base ai gusti personali, ma anche in base ad altri fattori da tenere in considerazione e che possono fare la differenza. È necessario trovare il giusto compromesso tra affidabilità, comfort e livello di protezione.

Protezione e sicurezza

Il primo di questi fattori è proprio la sicurezza. Qualunque sia l’indumento, è necessario che sia fornito di protezioni adeguate. Per quanto riguarda il giubbotto, esso deve avere protezioni rigide su schiena, spalle e gomiti. Anche i pantaloni, indumento la cui scelta è a volte sottovalutata e fatta senza adeguata cognizione di causa, deve avere delle protezioni integrate, in particolare su ginocchia e lati. I pantaloni in cordura, di solito, svolgono bene tale funzione. Quasi inutile dire quanto sia importante la scelta di un casco omologato, elemento essenziale per proteggere la testa dalle cadute. Obbligatala scelta del modello integrale rispetto agli altri.

Affidabilità

Oltre alla sicurezza, è necessario disporre di indumenti di qualità destinati a durare nel tempo. I prezzi elevati di alcuni prodotti sono dovuti proprio ai loro materiali da costruzione, estremamente resistenti in ogni situazione.

Impermeabilità

L’impermeabilità è una caratteristica fondamentale nella scelta di un indumento da indossare in moto e non si tratta solo di resistenza alla pioggia. Un indumento impermeabile, infatti, è anche in grado di non far passare l’umidità, che può essere davvero fastidiosa sia in estate che in inverno. Anche la polvere viene filtrata dagli indumenti impermeabili, motivo in più per sceglierli.

Comfort

A volte le corse in moto possono durare anche per molto tempo e molti chilometri. Per questo è necessario anche scegliere degli indumenti confortevoli. Quelli estivi, generalmente, sono leggeri e si adattano ai movimenti. Diverso il discorso se gli indumenti, oltre che invernali, sono dotati di molte protezioni che rendono i movimenti più difficoltosi. La giusta soluzione sta nel compromesso ma è comunque necessario provare e adattarsi ai vestiti, per abituarsi a indossarli, in particolare durante le prime corse. L’importante è non pensare che le protezioni possano essere motivo di scarso comfort, e che questo pensiero possa portare a eliminarle; come detto, basata solo abituarsi a indossarle.

Stile e gusto personale

Ma le corse in moto devono anche divertire, per questo gli indumenti devono anche essere belli da indossare. Trovare il proprio stile, nei colori e nelle fantasie, può richiedere del tempo e diverse prove, ma una volta trovato, si finisce nell’identificarsi con esso e spesso non si torna indietro anche dopo anni.