Google calendar, come funziona? Consigli e istruzioni per installarlo

Che cos’è Google Calendar? Come funziona? Se hai una mail di Gmail, hai anche un account Google. Questo fa sì che tu possa accedere a un sacco di funzioni sviluppate da questa multinazionale informatica. Tra di esse è incluso anche Google Calendar, un sistema molto utile per evitare di dimenticare gli impegni, i compleanni e le incombenze della vita quotidiana. Dimenticati l’agenda di carta, perché ora ti bastano il tuo smartphone, il tablet o un computer. Scopri perché in questo articolo di approfondimento su Google Calendar.

Google Calendar, quali funzioni ha

Hai mai usato un calendario di carta, oppure un diario scolastico o un’agenda 12 o 18 mesi? Si tratta di strumenti molto utili, per poter appuntare le visite mediche, i compiti per la scuola, gli esami o gli appuntamenti. Però, d’altra parte, portare con sé uno supporto analogico di questo tipo è un vizio ormai arretrato, che appartiene al secolo scorso. Ciò è dovuto al fatto che una miriade di aziende tecnologiche hanno fatto passi da giganti, per dotare gli smartphone di tutte le funzioni possibili e immaginabili. Il fine ultimo è quello di permettere di avere tutto il necessario in uno strumento dalle dimensioni ridotte, che sta in una tasca. Questo vale, ovviamente, anche per l’utilissima app Google Calendar.

Utilizzare il calendario sviluppato da Google è molto facile. Infatti, è sufficiente cliccare o toccare con la punta del dito la casella che corrisponde al giorno che ci interessa. In questo modo si può scegliere che tipo di contenuto si desidera appuntare, tra evento, attività o promemoria. Dopo di che, si sceglie il nome di ciò che si deve ricordare, come per esempio “dentista” o “verifica di storia”, si imposta l’ora e si salva il tutto. A seconda del tipo di nota, si può scegliere anche quando venire avvertiti da un messaggio sonoro. Inoltre, per quanto riguarda gli eventi, c’è la possibilità di includere anche altre persone, che riceveranno a loro volta la notifica. Si tratta di uno strumento molto utile per i team di lavoro o per le famiglie.

Come installare Google Calendar

Di per sé, Calendar non ha bisogno di essere installato sul computer. Infatti i prodotti della linea di Google sono disponibili direttamente da browser. Questo significa che sono compatibili, oltre che con Google Chrome, anche con Mozilla Firefox, Microsoft Edge e Apple Safari. Per poter accedere all’applicazione del calendario, quindi, è sufficiente andare sul sito calendar.google.com.

Bisogna tenere in considerazione anche gli smartphone. Infatti è attraverso di essi che Google Calendar dà il meglio di sé. Questo è dovuto alla praticità di utilizzo, tipica dei telefoni di ultima generazione. In alcuni casi viene installato in automatico dalla casa di produzione, prima dell’acquisto dello smartphone. Se così non fosse, per averlo sempre a portata di mano si può accedere all’app store dei sistemi operativi Android o Apple e cercare l’applicazione di Google Calendar. Una volta scaricata, è sufficiente accedere con le credenziali dell’account Google per usarlo fin da subito.