Aulin, tutto sul farmaco “vietato”: indicazioni, controindicazioni, principio attivo

Aulin, che cos’è? Si tratta di un farmaco che è stato bandito dalla vendita in Italia per alcuni anni. Oggi, però, è possibile acquistarlo, ma solamente nel caso in cui si presenta la ricetta medica in farmacia. Quali sono i pericoli che si possono nascondere dietro a questo presidio medico? Su che tipo di principio attivo si basa Aulin? Scopri tutto ciò e molto altro in questo articolo.

Aulin: qual è il principio attivo?

Quando si parla di Aulin, ci si riferisce al nome commerciale che è stato dato al suo principio attivo. Infatti, questo è basato sulla nimesulide. Si tratta di un farmaco antinfiammatorio privo di steroidi, che ha anche una funzione analgesica. Aulin deve essere assunto per via orale e agisce a livello gastrico, motivo per cui in alcuni casi si può optare per le supposte per uso rettale. Dall’intestino, infatti, la nimesulide si distribuisce negli organi e negli apparati presso i quali deve intervenire. Una volta che il suo effetto è terminato, l’Aulin viene eliminato per via epatica, ovvero attraverso il fegato e poi i reni, per finire nelle urine.

Aulin Nimesulide, indicazioni

Come e quando si deve assumere Aulin Nimesulide? Innanzitutto, bisogna tenere in considerazione che questo farmaco si può trovare in vendita sotto diverse forme e dosaggi. Infatti i formati di Aulin sono i seguenti:

  • Aulin compresse per uso orale, da 100 mg di nimesulide;
  • Aulin granulato in bustine per sospensione orale, da 50 mg di nimesulide;
  • Aulin granulato in bustine per sospensione orale, da 100 mg di nimesulide;
  • Aulin supposte per uso rettale, da 200 mg di nimesulide.

Questo farmaco a base di nimesulide deve essere impiegato per trattare a livello sintomatico i dolori acuti. In linea generale, il consiglio è quello di assumere una compressa o una bustina da 100 mg di nimesulide. Ció deve essere fatto due volte al giorno, dopo i pasti. In alternativa, si può usare il formato in supposta per uso rettale. Anche in questo caso la quantità giornaliera corrisponde a due volte.

A causa delle conseguenze che la nimesulide contenuta all’interno di Aulin può avere sull’organismo, il dosaggio può essere rivisto ad opera del medico curante. Ciò deve essere determinato da diversi fattori, tra i quali rientrano non soltanto la gravità della patologia, ma anche l’efficacia terapeutica di Aulin sul singolo individuo. Anche l’eventuale presenza di patologie che interessano il fegato e i reni possono giocare un ruolo di rilievo, nei casi specifici.

Nimesulide Aulin, controindicazioni

Una terapia a base di Aulin deve essere di breve durata, a causa degli effetti collaterali della nimesulide. Nel caso in cui insorgano effetti indesiderati, bisogna sospendere la terapia e contattare immediatamente il proprio medico.

I pazienti intolleranti al lattosio devono evitare l’assunzione di Aulin in compresse. Questo vale anche per chi presenta un deficit enzimatico di lattasi oppure una sindrome da malassorbimento glucosio-galattosio. Invece, per quanto riguarda Aulin granulato per sospensione orale, bisogna sapere che contiene saccarosio. Pertanto non è adatto ai pazienti affetti da intolleranza al fruttosio, da malassorbimento glucosio-galattosio oppure da carenza di saccarosio-isomaltasi.