Come trovare una ragazza: dalle conoscenze occasionali al dating online

Per quanto questa sia l’epoca delle relazioni facili, trovare una ragazza, una fidanzata, una compagna o un’amica speciale non è per niente facile e soprattutto non lo è per tutti. Molti uomini, giovanissimi o meno giovani, cercano ma non trovano, oppure semplicemente non sanno da quale parte iniziare.

Come trovare una ragazza, quindi, con cui instaurare una relazione? Meglio affidarsi agli amici, lasciar fare al caso o provare a ricercarla nel mare di internet?

Le soluzioni sono tante, il caso spesso aiuta e gli strumenti digitali possono talvolta rappresentare una vera risorsa, ma ovviamente è necessario studiare con cura quella che può essere la strategia migliore.

Avere le idee chiare e mostrare sicurezza

Prima di tutto, per avere successo nell’approcciare una ragazza, è necessario mostrare sicurezza ed essere sé stessi. Non è facile: molti uomini, proprio per apparire più interessanti, cercano di attirare l’attenzione arrivando a risultare patetici, mentre le donne, al contrario, preferiscono un uomo tranquillo e sicuro.

Un elemento sul quale occorre riflettere è l’aspetto: è vero che il primo impatto con una ragazza è fisico, ma è bene verificare fin da subito che esista anche un’affinità interiore, altrimenti il rapporto finirà presto.

Usare internet e i social per cercare la ragazza giusta

Oggi sono sempre più tanti gli uomini (ma anche le donne) che si affidano ad Internet per cercare la loro anima gemella, o semplicemente per fare qualche conoscenza femminile e magare concedersi un’avventura. Online sono disponibili tantissimi portali di dating: basta iscriversi, creare il profilo e, in alcuni casi, sottoscrivere un abbonamento dal costo variabile, ma comunque piuttosto basso.

Spesso l’abbonamento permette di accedere a diverse funzioni, che aiuteranno nella ricerca della persona più affine per le caratteristiche fisiche, le preferenze personali, le aspettative e così via.

Se l’intenzione è invece quella di sfruttare i social, evitando quindi di sottoscrivere un abbonamento, non è detto che piattaforme molto frequentate, come Facebook o Instagram, non permettano di fare incontri romantici interessanti.

Trattandosi però di ambienti virtuali molto frequentati, è importante che il proprio profilo si distingua dagli altri per farsi notare e, una volta ottenuto un contatto con una ragazza interessante, cercare di trasferirlo in un contesto più privato.

Instagram, Facebook e i social network in genere sono strumenti validi per diffondere la propria immagine ma, proprio a causa dell’altissima frequentazione, non sono da considerarsi ideali per la comunicazione tra due persone.

Ricorrere a metodi più tradizionali

Il fatto che online si possa fare tutto non esclude certo il mondo reale. Anzi, per conoscere la ragazza giusta, è molto importante uscire e cercare di interagire con gli altri, frequentare qualche locale, avere una compagnia di amici e conoscere persone nuove.

Una volta individuata la ragazza che si ritiene ideale, è importante avvicinarla con discrezione e cercare di conquistarla, curando il proprio aspetto e soprattutto rivelando un carattere romantico, originale e con un giusto equilibrio tra ironia, buonumore e serietà.

Ovviamente non sempre tutto va bene al primo colpo, ma non si devono mai perdere le speranze, e ricominciare da capo, scegliendo le parole e i gesti più adatti per farsi notare.