Arredare casa nel 2020: idee e spunti di tendenza

Sei alle prese con la scelta degli arredi per la tua nuova casa? Ti piacerebbe rendere ogni ambiente moderno e al passo con i tempi ma temi di commettere qualche errore di stile? Niente paura: fortunatamente al giorno d’oggi la moda in fatto di interior design è in grado di assecondare qualsiasi gusto senza rinunciare alla funzionalità e al comfort. Oggi ti diamo alcuni spunti, ma puoi trovare moltissime altre idee per arredare la casa sul nostro magazine by ImportForMe che ti consigliamo di andare a curiosare.

Arredare casa in stile moderno: le regole di base

Se vuoi arredare la tua casa in stile moderno, ci sono delle regole di base che devi conoscere e che ti permetteranno di evitare di commettere gli errori più classici. Prima di tutto, la parola chiave dello stile contemporaneo è semplicità. Qualsiasi arredo deve risultare lineare, pulito, privo di eccessivi fronzoli o decorazioni. I mobili possono seguire linee morbide oppure spigolose a seconda dei propri gusti personali, l’importante è che non siano troppo decorati e che siano minimal.

Un’altra regola da rispettare per arredare casa in stile moderno è quella della funzionalità. Al giorno d’oggi l’estetica rimane sempre fondamentale, ma una grande attenzione è rivolta anche alla praticità e al comfort. Ecco perché si trovano soluzioni che non si limitano ad essere belle da vedere ma che consentono anche di ottenere una maggior comodità.

Arredare il bagno in stile moderno

Per quanto riguarda le varie stanze della casa, il bagno è forse quella più semplice da arredare in chiave moderna e contemporanea. Basta infatti scegliere dei mobili e dei sanitari sospesi, che rappresentano un vero e proprio must have al giorno d’oggi e che offrono numerosi vantaggi. Per la doccia, si può optare per una soluzione a filo pavimento, eliminando anche completamente il piatto o scegliendone uno in stile minimal, super sottile.

Il rivestimento delle pareti oggi non arriva più fino al soffitto: le piastrelle si fermano ad un’altezza inferiore il che rappresenta anche un vantaggio in termini economici.

Per quanto riguarda il lavabo, le soluzioni moderne sono diverse: si può optare per quello da appoggio che va molto di moda ma anche per quello lineare, magari in un materiale innovativo coma la resina.

Arredare il soggiorno in stile moderno

Il soggiorno moderno lascia ampia libertà di scelta, ma come abbiamo accennato bisogna sempre rispettare la regola di base e dunque preferire mobili lineari, semplici e dalle forme pulite, minimal. Un ruolo di primaria importanza è rivestito dai punti luce, che oggi costituiscono in tutto e per tutto dei complementi d’arredo.

Nella casa moderna conviene optare per degli applique ma anche i faretti incassati nel controsoffitto sono ancora più gettonati che mai. Il LED è la soluzione del futuro, meglio ancora se collegato ad un impianto di domotica che consente di gestire i punti luce in modo smart.

In soggiorno non possono mancare, nemmeno nella casa moderna, i quadri. Niente cornici però: adesso quelle che vanno per la maggiore sono le stampe su tela, più pulite e minimal.