Guida alla scelta della vasca idromassaggio perfetta

La vasca idromassaggio era un tempo considerata un vero e proprio lusso: solo in pochissimi potevano permettersela perché i costi erano decisamente elevati. Oggi però le cose sono cambiate e grazie ad internet è possibile trovare delle vasche idromassaggio di ottima qualità a cifre sicuramente più abbordabili. È per questo motivo che sempre più persone scelgono di installare questo plus nel proprio bagno, in modo da potersi concedere dei veri momenti di relax e di benessere senza dover uscire di casa.

Come scegliere però la vasca idromassaggio perfetta? I fattori da tenere in considerazione sono diversi: primo tra tutti lo spazio che si ha a disposizione, che incide sulla forma e sulle dimensioni del modello da acquistare. Vanno poi valutate le varie funzionalità: cromoterapia, radio integrata, riscaldamento, numero di getti e via dicendo. Ecco alcuni consigli per evitare di sbagliare.

Dimensioni e forma della vasca idromassaggio

I primi aspetti che non si possono sottovalutare sono forma e dimensioni della vasca, che devono essere scelte in base allo spazio che si ha a disposizione. Esistono infatti molteplici alternative ed ognuna ha i suoi pro ed i suoi contro.

Vasca angolare: il modello salva-spazio più comodo

La vasca idromassaggio angolare è quella attualmente più diffusa e si rivela spesso la soluzione ideale, specialmente per coloro che non hanno un bagno enorme. Permette infatti di ridurre l’ingombro perché viene installata a ridosso di due pareti ed occupa sostanzialmente un angolo della stanza. Non solo: la vasca angolare è anche quella più confortevole, in quanto grazie alla sua forma smussata è possibile accomodarsi in varie posizioni.

Vasca rettangolare: un modello standard

Anche la vasca rettangolare può rappresentare una buona opzione, perché occupa ancora meno spazio rispetto a quella angolare ma tutto dipende dalla disposizione degli arredi nel proprio bagno. Solitamente queste vasche vengono realizzate in dimensioni standard, ma su alcuni portali online come ImportForMe è possibile trovare molteplici misure.

Vasca idromassaggio con cabina

Per i più esigenti è disponibile anche la vasca idromassaggio con cabina integrata, che si sviluppa in altezza e può rivelarsi un’ottima opzione se non si ha lo spazio in bagno per collocare una doccia. Permette infatti di godersi dei momenti di relax, ma al tempo stesso può essere utilizzata anche per lavarsi quotidianamente.

Funzionalità della vasca idromassaggio

In quanto alle funzionalità, possono essere moltissimi i plus integrati in una vasca idromassaggio, che naturalmente deve sempre avere sempre un numero di getti adeguato.

Tra gli optional più richiesti troviamo la cromoterapia, la radio ed il riscaldamento integrato, che consente di mantenere la temperatura dell’acqua sempre costante evitando dunque che si raffreddi. Alcuni modelli sono anche dotati di ozono-terapia, per dei momenti di benessere ancora più intensi.

A livello di funzionalità dunque le alternative sono parecchie ed il consiglio che possiamo darvi è quello di scegliere un modello completo. Una volta che si acquista una vasca idromassaggio infatti non vale la pena di rinunciare a quei plus che permettono di trascorrere dei momenti davvero speciali e che di fatto la rendono una valida sostituta alla SPA tradizionale.