Conto alla rovescia per Inter – Juventus di domenica: lo “show Cassano” su Conte

In questi giorni si è tenuto online il solito meet fra Bobo Vieri, Adani, Ventola e Cassano che parlano in diretta di calcio, delle squadre e dei relativi mister senza risparmiarsene nemmeno una. A pochi giorni dal match che vedrà l’Inter contro la Juventus a San Siro, che si terrà domenica 17 gennaio alle 20:45, Cassano si lascia sfuggire quella che forse è qualche parola di troppo nei confronti di Mister Conte e su un Inter che nelle ultime partite di certo non si è distinta in campo.

Eppure con i suoi 37 punti la squadra Neroazzurra è oggi la seconda classificata, a soli tre punti di distanza dal Milan in testa. La Juventus dal canto suo è a 33 punti in quarta posizione, è agguerrita, ma di certo per salire in classifica dovrà rimboccarsi le maniche e non poco.

Cassano: “Se domenica l’Inter perde può dire addio allo scudetto”

Secondo il giocatore è davvero indispensabile che domenica l’Inter vinca la partita a San Siro perché in palio c’è l’ascesa in classifica sino allo scudetto. Una Juve vincente in trasferta sarebbe, secondo il parere di Cassano, la premessa della fine dei giochi, con una Roma che si avvicina troppo sino a “superare” ed un Atalanta incollata alle spalle.

Il Milan ha, tra l’altro, una partita da recuperare e potrebbe dal giorno alla notte ritrovarsi con 6 nuovi punti che la distanzierebbero non di poco dagli avversari. La questione, insomma, è pura matematica: l’Inter deve vincere per non distanziarsi troppo dai Rossoneri e poter avere ancora la speranza di riuscire a conquistare lo scudetto.

Detto questo Cassano dipinge grandi lodi per Sarri, non dimostrando propriamente grande stima per il lavoro fatto da Conte, per le sue scelte in campo, per l’asset di giocatori selezionati. I calciatori di qualità, specie in centrocampo sarebbero inadeguati, non sufficientemente forti ad affrontare le squadre che l’Inter si sta ritrovando come avversarie. Qualcuno nel meet prova a difendere Conte sostenendo che sono i risultati ed i numeri a dire che il Mister è un grande allenatore, ma Cassano non ne è affatto convinto: “L’Inter rischia il massacro”.

Pronostici sul match

Al di là del pensiero di Cassano sono tanti ad avere invece fiducia sull’Inter per domenica, nonostante gli scivoloni delle scorse partite. A confermarlo sono le giocate online dei fan che stanno scommettendo in tanti con piena fiducia proprio sulla vittoria Neroazzurra. Giocando in casa la squadra non potrà che dare il meglio di sé e non va dimenticato che nel team ci sono giocatori fortissimi, come Sanchez, ma non solo questo.

La Juventus dal canto suo sta avendo molti problemi, visto che ha sostanzialmente l’infermeria piena. Ma a domenica manca ancora qualche giorno e si spera di poter recuperare delle pedine importanti in vista di questo importante match. Chiellini e Morata in primis, che potranno mettersi alla prova domani con la Coppa Italia, ma forse anche Sandro e Cuadrado che avranno il tampone di guarigione per il Coronavirus nelle prossime ore. C’è poi ovviamente, ma, è scontato dirlo forse, la carta Cristiano Ronaldo da giocare e, si sa, il suo intervento è sempre decisivo in qualche modo: la media sino ad oggi, infatti, è di 6 reti in 6 scontri diretti, niente male.