Come scegliere I rosoni per il pavimento

Oggi vogliamo parlarti dei rosoni per i pavimenti. Può essere una soluzione adatta a te se stai pensando di rinnovare la pavimentazione della tua casa per esempio e vuoi scegliere qualcosa di alternativo, che esprime classe e raffinatezza.

Il rosone è un tipo di decorazione che viene usata da moltissimi anni e, nonostante oggi non è tra le forme di personalizzare le mattonelle più utilizzata, è ancora apprezzata da tutti coloro che vogliono rendere il proprio pavimento particolare ed elegante.

Queste decorazioni a forma circolare, come quelle vendute su barbuianisrlshop si ispirano in modo più che evidente all’architettura orientale e quella classica. Nell’edilizia civile vengono richiesti, ma anche nelle abitazioni private è sempre più comune trovarli.

Ovviamente è possibile scegliere tra tante diverse tipologie di rosoni. Per una struttura pubblica o una casa privata ci sono soluzioni nettamente diverse tra di loro. Dove sono le differenze?

Tipologie di rosoni: ecco quali sono le prime differenze

Vediamo adesso quali sono le tipologie di rosoni che è possibile trovare in commercio, in modo tale che tu possa capire qual è la soluzione più adatta a te. Qui sotto trovi una nostra veloce guida all’acquisto, così da farti un’idea prima di procedere alla scelta vera e propria con l’aiuto degli esperti di settore.

  • Materiale del rosone: negli anni sono stati realizzati rosoni con tantissimi differenti materiali. Oggi però tra i più utilizzati troviamo il legno, il marmo e la pietra. Il punto chiave è che il materiale utilizzato sia sempre di pregio. Non dimentichiamoci che la loro funzione infatti è solo decorativa.
  • Diversi tipi di disegni: è possibile scegliere tra tanti disegni diversi. Questo perché ogni rosone può essere davvero unico e vengono realizzati dalle mani di maestri artigiani esperti in questo genere di decorazioni.
  • Tecniche: un rosone può essere realizzato anche con diverse tecniche. Basta pensare per esempio al rosone in marmo che viene realizzato secondo il metodo del mosaico oppure la palladiana. Il primo prevede l’uso di frammenti di pietra tagliati in modo regolare. Il secondo invece frammenti irregolari. Quando invece viene usato come materiale il legno, una tecnica particolarmente apprezzata è l’intarsio.

Rosoni per interni o per esterni

C’è poi da fare un’importante distinzione tra rosoni per interni e rosoni per esterni. In entrambi i casi c’è da dire che il materiale più utilizzato è il marmo perché ne esistono tantissime varietà differenti ed è possibile realizzarci anche diversi tipi di combinazioni e decorazioni di ottima qualità.

Se hai un buon budget e desideri un lavoro altamente personalizzato puoi optare per i rosoni artigianali e creati su misura, da assemblare poi sul posto. Altrimenti puoi optare per i rosoni che sono già stati assemblati sopra un supporto in rete i quali sono facili da collocare e decisamente più economici. I marmi possono essere più o meno pregiati come sempre e la prima cosa da valutare resta sempre il budget a disposizione.