Acquistare diamanti: come fare e consigli

Acquistare diamanti per un investimento, oppure per inserirlo in un gioiello, non è semplice come acquistare un prodotto qualsiasi. Per capire se è la scelta giusta, devi far eseguire una valutazione diamanti da un esperto, che sia in grado di certificare il valore del diamante che stai per comprare.

La certificazione ti garantirà sulle caratteristiche tecniche del gioiello e su quali possono essere tutte le modalità di investimento. Come si acquistano i diamanti, dove e qualche consiglio utile per non lasciarti ingannare.

Acquistare diamanti: come fare

Quali sono le modalità per acquistare diamanti e come conservarli per garantirti il tuo investimento? Qualche suggerimento utile per te!

Acquista da un ente accreditato

Quando scegli di acquistare diamanti, scegli un ente accreditato specializzato in diamanti. Molte persone pensano che andando da un compro oro o da un gioielliere avranno dei diamanti validi, ma in realtà i diamanti per l’investimento dovrebbero essere acquistati in aziende accreditate, che possono offrire una consulenza specifica.

Fai valutare il diamante da un ente terzo

Dopo l’acquisto, fai valutare da un ente terzo il tuo investimento. L’ente terzo non ha motivo di decantare il diamante e può darti una serie di informazioni sulle caratteristiche della pietra preziosa, che possono renderla più o meno appetibile sul mercato.

Non dire a nessuno del tuo investimento

Sul lavoro, con i parenti o con gli amici, non parlare del tuo investimento. Questa è una piccola precauzione contro i ladri. È un po’ come se qualcuno scrivesse sui social che va in vacanza e lascia la casa vuota. Il fatto di possedere un diamante, magari incustodito, può essere un “incentivo” per i ladri.

Verifica le quotazioni periodicamente

Se hai scelto i diamanti come investimento e non come bene rifugio, verifica periodicamente quali sono le quotazioni dei diamanti per capire se ti conviene vendere. Puoi anche dare un’occhiata anche solo per capire come sta andando. Un’utile cartina di tornasole, anche se da sola non basta, è nelle quotazioni delle azioni o dei titoli legati ai diamanti.

Informati sulle strutture dove puoi rivendere il diamante

Sempre nell’ottica di tutelare il tuo investimento, cerca enti accreditati affidabili dove rivendere il tuo diamante. Oltre alle gioiellerie di zona, potresti puntare a enti che si occupano di vendita e di acquisto. Ricorda che puoi chiedere la consulenza a un esperto, che ti indicherà dove poterlo vendere in sicurezza.

Acquistare diamanti: consigli utili

A cosa fare attenzione quando decidi di acquistare diamanti? Qualche consiglio utile.

  • Assicura il tuo investimento. Se investi con diamanti fisici, assicura il tuo investimento con un contratto assicurativo. La compagnia di assicurazioni ti fornirà una valutazione come terzo. Così, avrai anche una seconda certificazione sul tuo diamante e, in caso di furto, sarai tutelato.
  • Acquista con strumenti tracciabili. Usa sempre il bonifico o la carta di credito, mai contanti. Non usare mai siti che non hanno la partita Iva italiana o la sede in Italia. Fatti rilasciare apposita ricevuta di avvenuto pagamento. Serve per motivi fiscali (i diamanti si dichiarano, ma non hanno particolari tassazioni) e per dimostrare che il diamante è davvero tuo.
  • Valuta una cassetta di sicurezza in banca. Puoi pensare a una piccola cassetta di sicurezza per garantire il tuo investimento senza averlo in casa. Così, l’assicurazione ti costerà anche meno e in qualsiasi momento potrai rientrare del tuo investimento.
  • Se scegli i titoli sui diamanti, stai molto attento alle quotazioni. Scopri sulle piattaforme online quando è il momento di investire e quando, invece, conviene vendere le azioni o le obbligazioni.
  • Scegli i tempi del tuo investimento. Gli investimenti hanno una data di inizio e una data di scadenza (anche vaga). Quando acquisti il tuo diamante, scegli se usarlo come bene rifugio, oppure se utilizzarlo come investimento a scadenza.